Frantoio

Intensità

Cultivar

Origine toscana.

Note organolettiche

All’olfatto emana sfumature vegetali persistenti di erba appena tagliata. Il sapore è fresco, medio intenso, sentori d’amaro e lieve retrogusto piccante ne completano il profilo. 

Abbinamenti

Ideale con legumi secchi, risotti, pollame, minestre di verdure.

carne-biancalegumirisotti

Formati

0,10L e 0,50L (tappo antirabbocco)

Curiosità

Le radici della cultivar Frantoio si collocano in Toscana, sebbene oggi sia diffusa in tutto il territorio nazionale con differenti sinonimi che la identificano (Correggiolo, Gentile, Frantoiano, tra gli altri). Piccolissime lenticelle colorano le olive. Ne deriva un olio fruttato che ricorda l’erba appena tagliata.