Cantiere del Gusto

Tags: eat, ristorante, weareinpuglia, Bari, lapugliadellolio, italy, olioleferre, aromatizzato, gusto, cantieredelgusto, salumeria, sapori, enoteca, taste, gustoso, Puglia, oliveoil

Sono le 10 del mattino e in Via Melo a Bari, nell'elegante centro della città, molte serrande sono ancora abbassate, un debole sole d'autunno ci delizia nella tranquillità intorno.

Abbiamo appuntamento con il sig. Roberto, del Cantiere del Gusto; ma siamo in anticipo e, nella breve attesa, una domanda balena "cantiere, perché?". Richiama ricerca, evoluzione, lavoro continuo. Che sarà?
Roberto arriva presto e ogni dubbio è presto sciolto << Il nome evoca un lavoro concreto di ricerca nell'orizzonte dei sapori; un cantiere sempre aperto per sperimentare i buoni prodotti italiani: salumi, formaggi, vini, da ogni dove>>.

IMG_5332

E che ci fa l'olio extravergine d'oliva Le Ferre in una "salumeria" (come anche piace loro definirsi)? <<E' un alleato prezioso - ci spiega Roberto - arricchisce sapori ricercati, esalta prodotti dal carattere forte e dai profumi già ben definiti, accompagna un menu cangiante, di settimana in settimana>>.

IMG_5369

L'atmosfera qui è davvero accogliente, tra tavoli e sedie multicolore. Una salumeria, perfetta per un panino al volo in pausa pranzo 🍔; una gastronomia ed enoteca, per una serata alla scoperta di sapori nuovi, unici, talvolta introvabili. 🍴 I mille volti di un Cantiere che non tardiamo ad apprezzare.

 

Insalate, sfizi e carpacci: differenti interpretazioni di piccole eccellenze culinarie italiane dove gli Aromatizzati Le Ferre trovano spazio e vitalità. Sorprendente!
Sui carpacci (dalla bresaola alla tacchinella) i più utilizzati dal Cantiere sono Arancia, Tartufo bianco, Bergamotto, Funghi porcini: <<Piacevoli le note finali che sanno regalare al palato - ci racconta Roberto - in perfetta armonia, seppur con differenti sfumature, con l'intenso profumo che caratterizza i nostri prodotti dalla lunga stagionatura>>.

Così l'olio exIMG_5333travergine d'oliva Le Ferre incontra l'artigianato gastronomico italiano.
Roberto è sempre in viaggio alla ricerca di prodotti d'autore, la sua passione lo porta in giro per il Paese, tra assaggi e scoperte, masserie e piccole botteghe, seleziona nuove bontà da offrire al suo pubblico barese, in un'idea di fusione e scambio continuo.
Insomma, un vero cantiere sempre aperto, in senso "buono" per davvero!

Oltre alla coppia (olio e aceto) Autentico Le Ferre, ad accompagnarvi a cena potreste ritrovare produttori ed esperti che vi racconteranno di specialità regionali, segreti delle lavorazioni, tradizioni locali in un clima di amicizia e convivialità.

Per questo è nata "A braIMG_5348ccetto con le regioni", in collaborazione con Puglia Mon Amour: un' originale serie di serate tematiche dedicate al gusto, con lo scopo di stuzzicare il palato, esaltare le differenze, diffondere conoscenza enogastronomica.
Idea appetitosa che ha attirato la nostra attenzione! Dal Piemonte al Lazio <<i produttori entrano in Cantiere>> e il nostro olio extravergine d'oliva, si combina con sapori sempre diversi ed anche insoliti, in un tripudio di gusto.
Una ricetta da acquolina in bocca "… a braccetto con il Lazio" ?
Eccovi serviti: involtini di scamorza podolica e roast beef di vitellone bianco dell'Appennino Centrale IGP su vellutata di carote con amaretti sbriciolati e olio extravergine Le Ferre aromatizzato al Bergamotto.

Molteplici salumi laziali hanno incrociato i formaggi pugliesi del Gargano (dal formaggio ai tre Latti della Foresta Umbra al caciocavallo podolico), prelibatezze affiancate da ottimi vini e, soprattutto, narrate dalla voce autentica di chi, con amore, le produce ogni giorno. Insomma, clienti e produttori più vicini; è questa la missione del Cantiere! Scoprite i prossimi itinerari e le iniziative in programma: www.cantieredelgusto.it

IMG_5346
Ci salutiamo con un prelibato viaggio tutto per noi di Le Ferre (provatelo, vi conquisterà):

📝 Bollito di vitello (rivisitazione artigianale della "carne in scatola") con foglioline di rucola, pomodoro Regina di Torre Canne, Presidio Slow Food; formaggio ai tre latte della Foresta Umbra (ovvero latte crudo di pecora, capra orobica Presidio Slow Food, mucca podolica garganica), gocce di cotto di ciliegia (una dolce glassa, dal retrogusto leggermente "torbato") e, per finire, Olio extravergine d'oliva Le Ferre Aromatizzato al Bergamotto, piacevolmente fruttato.

 

Buon appetito!😉